L' ARTE A ROMA

I Ditteri vanno al Pigneto, Biblioteca Goffredo Mameli, libri a Roma, evento in corso



È alla Biblioteca Goffredo Mameli in via del Pigneto 22, nel cuore dell’isola pedonale, il nuovo incontro con l’autore del romanzo “I ditteri” Marco Visentin, venerdì 16 febbraio alle 17,45 a Roma.

L’appuntamento vuole essere qualcosa di differente dalle presentazioni avvenute nelle biblioteche sedi dei precedenti appuntamenti, Valle Aurelia, Testaccio, Anagnina e San Lorenzo. L’idea è quella di fare il punto sull’immaginario della fantascienza e della narrazione distopica oggi.

Il romanzo di Visentin ha significativi elementi propri dei due generi menzionati, senza però risolversi in un libro “di genere”. Restano però le domande: quanto la narrazione di un futuro negativo ma molto vicino al nostro presente ha carattere descrittivo dell’attualità, o predittivo, o oggetto di semplice immaginazione? Quanto il racconto di un universo distopico intende spingere a una ribellione nei confronti della società contemporanea, o è ‘solo’ letteratura?

Il romanzo edito da Licosia segue la storia di una studiosa di insetti (i ditteri sono appunto un ordine di insetti), che ipotizza che le mosche comunichino fra di loro non solo attraverso i movimenti nello spazio o gli stimoli olfattivi, ma anche con la telepatia.

Il romanzo “I ditteri” ha riscosso numerose recensioni e segnalazioni positive (cfr. rassegna stampa) ed è stato premiato per l’idea narrativa e il primo capitolo alla rassegna di arte e creatività del Comune di Roma Enzimi.

Pagina Facebook dell’evento

 



Source link