IN AGENDA

Percorso Formativo sulla Violenza di Genere at Piazzale Enrico Mercatanti, 02100 Rieti RI, Italia


FINALITÀ DEL CORSO

Il Centro Antiviolenza “Il Nido di Ana”, in sinergia con: la Prefettura, i Servizi Sociali del Comune di Rieti, l’ Ordine degli Avvocati di Rieti, l’ Ordine degli Psicologi del Lazio, ASL e Questura di Rieti, intendono condividere una strategia di accoglienza congiunta delle donne vittime di violenza. Il tutto attraverso la costruzione di buone prassi di tutela, presa in carico e la messa in campo di azioni per il cambiamento culturale sugli stereotipi e la discriminazione di genere, grazie a una consapevole comunicazione tra i Servizi pubblici e privati.

METODOLOGIA

Il corso sarà strutturato in 7 moduli di 4 ore ciascuno. Verranno utilizzate lezioni frontali, interventi di psicoeducazione, materiale audio-visivo e creazione di gruppi di lavoro.

DESTINATARI

Psicolog*, Psicoterapeut*, Educat*, Assistenti Sociali, Medici, Operat* Sanitar*, Giornalist*, membri delle Forze dell’Ordine e volontarie CAV e Case Rifugio.

La partecipazione è gratuita.
Il corso ammette un massimo di 30 iscrizioni.
Per informazioni e prenotazioni scrivere a: capitrieti | libero ! it

PROGRAMMA
Modulo 1 – 17 Febbraio ore 9:30
Psicologia della vittima e modalità di accoglienza (Teresa Bruno, psicologa psicoterapeuta presidente del Centro Antiviolenza Artemisia di Firenze)

Modulo 2 – 02 Marzo ore 9:30
Evidenze neurobiologiche del trauma relazionale (Maurizio Stupiggia, psicologo psicoterapeuta Direttore Scuola Biosistemica di Bologna)

Modulo 3 – 16 Marzo ore 9:30
Violenza nelle relazioni intime: assecondare il maltrattante come strategia di sopravvivenza e probabilità di recidiva negli autori di violenza (Maria Elisabetta Ricci, psicologa coordinatrice del GdL Violenza nelle relazioni intime Ordine Psicologi del Lazio)

Modulo 4 – 14 Aprile ore 9:30
Il percorso di sostegno e riabilitazione degli autori di violenza (Mario De Maglie, psciologo psicoterapeuta coordinatore Centro di Ascolto per uomini maltrattanti di Firenze)

Modulo 5 – 20 Aprile ore 9:30
Codice Rosa: rafforzare la prassi operativa di accoglienza in ospedale (Vittoria Dorietti ideatrice Codice Rosa e Dirigente ASL Toscana Sud Est)

Modulo 6 – 05 Maggio 9:30
Linguaggio mediatico e violenza di genere: restituire dignità ed evitare l’emulazione (Alessia Consiglio e Fabiana Manigrasso, giornaliste NarrAzioni Differenti

Modulo 7 – 25 Maggio 9:30
Incontro finale, formazione gruppo di lavoro. Durante l’incontro finale verranno consegnati gli attestati di partecipazione a chi ha seguito almeno l’80% delle ore di formazione



Source link